Ricetta

The italian cheescake (ovvero la torta al formaggio di Giovanna)

the-italian-cheescake-ovvero-la-torta-al-formaggio-di-giovanna

La ricetta che vi propongo questo mese è una rivisitazione tutta italiana del celebre cheesecake, un dolce di origine anglosassone che tutti conosciamo e associamo alla pasticceria americana, preparato – di norma – con il formaggio spalmabile quark o con il philadelfia

Come suggerisce il titolo stesso, la ricetta di questo dolce mi è stata riferita dalla mamma di un mio caro amico, appunto la signora Giovanna e, ovunque io l’abbia portata come dessert, ho sempre ricevuto numerosissimi complimenti. Provare per credere!

N.b. l’aver proposto la ricetta di Giovanna nella rubrica di novembre non è stata una scelta casuale: questo è il mio personale augurio e ringraziamento nel mese del suo compleanno.

cheesecake

Ingredienti

Biscotti secchi (tipo oro saiwa)
180 g
Burro
100 g
Mascarpone
250 g
Ricotta
250 g
Uova
4
Zucchero Semolato
80 g
Vanillina
1 bustina
Limone biologico
½
Marmellata di mirtilli o frutti di bosco
q.b.
Frutti di bosco per la decorazione
facoltativi

Preparazione

1

1. Frantumare i biscotti con l’aiuto di un frullatore. All’interno di un’insalatiera, versare la “farina biscottata” e aggiungere il burro precedentemente lasciato ammorbidire a temperatura ambiente. Se non si ha molto tempo si può scegliere di fondere il burro a bagnomaria avendo cura, però, di farlo stiepidire prima di mescolarlo con i biscotti.

2

2. Amalgamare il composto su una teglia tonda a cerniera del diametro di circa 24 cm. Livellare la base producendo, con un cucchiaio, una leggera pressione. Per facilitare le operazioni dopo la fine della cottura, si consiglia di foderare sia il bordo che la base della teglia con carta forno.

3

3. Per l’impasto, amalgamare con frusta elettrica (o planetaria) le uova con lo zucchero, poi aggiungere gradualmente ricotta, mascarpone e vanillina, continuando a mescolare.

4

4. Versare la crema ottenuta sulla base di biscotto, cercando di distribuirla in maniera uniforme.

5

5. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° C per circa 30 minuti. L’odore e il colore della superficie saranno buoni indicatori del grado di cottura.

6

6. All’interno di una tazza, mescolare la confettura con il succo (filtrato) di mezzo limone.

7

7. Una volta che la superficie si sarà raffreddata, cospargerla con la marmellata e farcirla a piacere.

Buon appetito! 🙂