Articolo

Senza titolo

Cambiava vento

cambiava tempo

le onde increspavano

l’orizzonte già spumeggiava

tirava il profumo del mare

e dei ricordi.

Le spiagge silenziose e deserte

gli ombrelloni chiusi

cambiava vento

da libeccio a maestrale

cambiava tempo

aria di fortunale.

Un pescatore ritirava le reti

stese al sole ad asciugare

una barca solitaria

sbatacchiava per l’acqueggiare

una coppia un po’ matura

si stringeva con amore dietro gli scogli

aspettando il temporale.

blog comments powered by Disqus