Fotoreportage

I luoghi da visitare: Trento

Cultura e storia tracciano il profilo di una città maestosa come Trento, elegante culla di bellezze che meritano di essere scoperte e apprezzate

Il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà come per penetrare in una realtà inesplorata che sembra un sogno.

Guy de MaupassantAl sole, 1884

Atmosfere pittoresche e scorci dal fascino senza tempo fanno di Trento il luogo ideale per vivere un viaggio da sogno. Echi di secoli passati si fondono con l’avanguardia di una città che ha fatto della tradizione la sua modernità: ecco perché è d’obbligo una visita al capoluogo del Trentino Alto Adige.

Avete a disposizione solo pochi giorni? Non temete: potrete sempre seguire il nostro percorso! Perciò, eccovi segnalati alcuni luoghi di interesse:

  • Il castello del Buonconsiglio: dal XIII al XVIII secolo ha ospitato i principi vescovi, oggi è adibito a sistema museale formato da cinque castelli: una serie di edifici circondati da delle mura nella parte alta della città, con all’interno affreschi e decorazioni interessanti.
Trento

Castello del Buonconsiglio

  • La cattedrale di San Vigilio: imponente struttura sacra che sorge su di una chiesa paleocristiana e datata XI secolo. Pur se lo stile appare romanico, forti sono le influenze gotiche; a croce latina, è costituita da tre navate divise da quattordici pilastri. Visitabile la sotterranea basilica paleocristiana curata nel corso degli anni grazie a una serie di scavi.

 

  • La piazza del Duomo e la Fontana Nettuno rendono il centro di Trento affascinante. La fontana è opera dello scultore Francesco Antonio Giongo, che volle ideare un sistema di scorrimento d’acqua continuo.
Cattedrale di San Vigilio

piazza Duomo e fontana Nettuno

 

  • Il museo diocesano di Trento (Museo Diocesano Tridentino) si trova proprio di fronte alla fontana Nettuno e conserva il tesoro della Cattedrale ed elementi importanti e storici legati al Concilio di Trento.
12695523_10207353452267876_2079728219_o

Alcuni dipinti del Museo Tridentino

 

  • La Torre Civica e il Palazzo Pretorio, simbolo del potere e situati nella parte orientale della piazza Duomo. All’interno si trova il Museo Diocesano Tridentino.

    Piazza Duomo e Fontana Nettuno

    fontana Nettuno, Torre Civica e Palazzo Pretorio

 

  • Palazzo Thun, residenza gentilizia e sede municipale.
12746480_10207353444587684_317166806_n

Palazzo Thun

 

  • Casa Cazuffi-Rella, che possiede sulla facciata un ciclo pittorico con personaggi e scene mitologiche classiche.
12699324_10207353447347753_641198771_o

Casa Cazuffi-Rella

 

  • Muse, Museo delle Scienze: inserito in un edificio progettato da Renzo Piano e situato nel quartiere residenziale detto delle Albere, è un complesso interessante perché permette di vivere l’esperienza della Scienza tramite percorsi interattivi. Si possono ammirare scheletri di animali estinti o specie brandizzate e, in alcuni piani, vengono rappresentate le evoluzioni dell’uomo, con scoperte, statistiche e persino giochi per grandi e piccini.
Museo delle Scienze

Museo delle Scienze

 

  • Il Forsterbrau: un luogo caratteristico e piacevole dove poter degustare la cucina tipica locale e immergersi in una dimensione unica e imperdibile.
12311613_10207353454187924_2103736589_o

Forsterbrau

 

E allora cosa aspettate?  Buon viaggio!

Per conoscere curiosità sulla città —-› qui