Fotoreportage

Kate Middleton, Meghan Markle, Trump e Jinping si baciano sui muri di Milano: le opere contro ogni discriminazione

Ci sono Kate Middleton e Meghan Markle vestite da sposa intente a scambiarsi un appassionato bacio dietro a un cuore rosso. Poco più il là ci sono Donald Trump e Xi Jinping che, abbracciati sullo sfondo di un altro cuore rosso, si sfiorano appena le labbra portando rispettivamente in mano l’uno un telefono iPhone e l’altro un Huawei. Si chiamano “The Royal Kiss” e “Smart Love” le opere in Piazza Oberdan a Milano create da Tvboy, lo street artist – italiano di nascita e catalano d’adozione – che ha deciso di offrire il suo contributo artistico in occasione del Pride in città. “Oggi ho scelto di essere a Milano per dare, attraverso questo murale, il mio supporto nella diffusione di un messaggio di inclusione, contro ogni forma di discriminazione e di pregiudizio”, scrive l’autore sui suoi canali social. La manifestazione, tra le più sentite e partecipate di tutta Italia, prevede numerosi eventi e partirà con la sfilata di sabato 29 giugno con in pole position un carro dedicato ai migranti.