Articolo

Venezia 2019 salone europeo della cultura

Venezia – Dal 23 al 25 novembre, presso i Magazzini Ligabue, si terrà il salone europeo della cultura e del design. L’evento, più noto come Venezia 2019, ha come scopo precipuo quello di dimostrare ancora una volta quanto il capoluogo veneto meriti la candidatura a Capitale Europea della Cultura per il 2019. L’anno scorso era toccato a Parigi, mentre quest’anno ci sarà il gemellaggio con Berlino, Venezia#Berlin, capitale tedesca che negli ultimi 30 anni ha dimostrato una notevole rinascita culturale. Occasione che servirà a prendere spunti dal confronto di queste due realtà certamente molto attive dal punto di vista culturale. I progetti, autonomi, che faranno da contenitore a tutti gli eventi sono: il “Salone dei Beni e delle Attività Culturali e del Restauro” giunto alla sedicesima edizione, “Open Design Italia” (terza edizione), “Nuove Tecnologie Digitali per la Cultura” e “Restauri Aperti“, per i quali questo è l’anno di esordio. Nel corso delle tre giornate vi saranno oltre 50 eventi ed oltre 150 illustri relatori.

Manifestazione fondamentale per dimostrare quanto sia importante per il Nordest e per tutta l’Italia la cultura, che frutta molto allo Stato, ma che potrebbe farlo ancor di più.

Tra gli ospiti ricordiamo: Cristiana Collu, Paolo Baratta, Hans Kollhoff, Alessandro Profumo, Renata Codello, Claudio Magris e molti altri.

Un’occasione, insomma, per addetti ai lavori e non per contestualizzare il nostro panorama culturale e confrontare idee, proposte e progetti con ospiti e partecipanti più o meno illustri. Il tutto in una delle città più suggestive del mondo: Venezia. Non mancate!

 Per maggiori informazioni consultate il sito http://www.venezia2019.eu/ dove troverete il programma di ogni giorno, approfondimenti sullo stesso, come raggiungere i Magazzini Ligabue e molto altro.

blog comments powered by Disqus