Articolo

Web serie e Web radio si incontrano grazie al ROMA WEB FEST

di Elisabetta Vassallo

Data da ricordare l’11 maggio scorso: il web si è fatto carne ed ossa materializzandosi in un luogo cult della scena artistica romana, il Circolo degli Artisti; il tutto grazie alla brillante intuizione dei due direttori del ROMA WEB FEST, Janet De Nardis e Maximiliano Gigliucci, che fin dall’ideazione del primo festival italiano del web hanno creduto fermamente nelle grandissime potenzialità dei giovani creativi che si esprimono attraverso il nuovo mezzo di comunicazione 2.0, e alla collaborazione con Giorgio d’Ecclesia, ideatore e direttore generale di Radiospeaker.it. Grandissimo successo quindi ed un enorme afflusso di pubblico – curioso di vedere di fronte a sé chi ha conosciuto solo tramite il web –  e film-makers e speaker radiofonici che si sono incontrati all’interno di un’unica grande manifestazione volta a valorizzare il talento dei nostri giovani.

ROMA

L’evento collaterale del più importante festival italiano sul web ha visto come protagonisti i film-makers più amati dalla rete, intervistati dalle sei più rinomate web radio d’Italia: Radiospeaker.it, partner dell’evento, Radio Kaos Italy con il suo brillante staff e l’interessantissimo palinsesto che ha visto anche la partecipazione del cantante emergente The Niro, reduce dal Festival di Sanremo, Deliradio, Sbeberz Rasta Radio, Radio Godot e Radio 108 Network. Ben sei ore di diretta streaming durante le quali ogni web radio ha documentato l’intero svolgersi dell’evento.

ROMA WEB

Il May Roma Web Fest ha aperto le danze con l’interessantissimo workshop (incentrato sulla realizzazione di una web serie e su come renderla un prodotto vincente) tenuto da Simone Laudiero e da La Buoncostume, gruppo di quattro autori e attori che dal 2008 realizzano prodotti di intrattenimento e fiction per la televisione e per la rete come La deriva del panda, Di come diventai fantasma e zombi, KubrickUna storia porno per Magnolia Fiction e, sempre per Magnolia, 98 episodi di Camera Cafè. Spin-off del workshop la presentazione di Si lasciano tutti, nuovo romanzo di Simone edito da  Sperling & Kupfer, alla quale hanno partecipato Luigi Di Capua, Matteo Corradini e Luca Vecchi, membri dei The Pills, creando una profonda atmosfera di riflessione sul tema del romanzo, inframmezzata dalle loro divertenti gag che tanto li hanno resi famosi prima sul web e poi in televisione, rapendo letteralmente l’attenzione dei pubblico presente e lasciandolo estasiato.

ROMA WEB FEST

La folla si è poi riversata nella sala centrale del Circolo Degli Artisti per assistere alla proiezione di Esami di Edoardo Ferrario, il nuovo fenomeno virale targato Youtube; di Lost in Google dei già conosciutissimi The Jackal, dei video della campagna #coglioneNO firmata dagli ZERO e dei primi dieci minuti in anteprima nazionale de La Matricola, il primo lungometraggio dei Nirkiop.

Hanno preso parte alla serata numerosissimi VIP, tra cui Filippo Timi e Gloria Bellicchi, piacevolmente colpiti dalla forte atmosfera di creatività e passione che si è respirata al Circolo degli Artisti.

RWF

L’evento si è infine concluso con il concerto della talentuosa Margherita Vicario, preceduta da Andrea Piermattei, il vincitore del contest Emergi con l’estate indetto da Deezer, Believe e Zimbalam Italia in partnership con il Roma Web Fest.

Janet De Nardis, l’ideatrice e direttrice artistica del Roma Web Fest racconta: «La musica è parte della nostra quotidianità ed è la cornice di ogni prodotto filmico. Era quindi giusto questo sodalizio». Maximiliano Gigliucci, Direttore Generale e co-fondatore del Roma Web Fest,  ha dichiarato inoltre: «Quando abbiamo pensato di riunire le web radio per fare incontrare film-makers e artisti internauti non avremmo mai potuto immaginare quanto fosse necessaria un’esperienza come quella che abbiamo vissuto».

Lo staff del Roma Web Fest, fortemente emozionato ed elettrizzato per l’eccellente riuscita dell’evento, si prepara adesso per la seconda edizione che si terrà il 27-28-29 settembre 2014 presso il MAXXIMuseo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma. L’appuntamento è il 23 Settembre con la conferenza stampa e l’inizio delle attività, presso la Casa del cinema di Roma.

blog comments powered by Disqus