Articolo

Un new jazz tutto italiano: i Sound Inc.

Nome: Sound Inc.
Genere: New Jazz
Anno: 2010

Lo chiamano new (o nu) jazz ed è un genere musicale che fonde gli strumenti e ritmi del jazz con gli scratch, i sintetizzatori propri della musica elettronica e, a volte, con voci hip hop.

La contaminazione originatasi verso la fine degli anni ’90 ha dato vita ad un prodotto concepito in principio per avvicinare il jazz al grande pubblico facendolo entrare in contesti prima sconosciuti come i club e i lounge bar. Le sonorità nu jazz sono comunque molto calde e spesso meno “ostiche” di alcuni pezzi jazz (anche se non mancano le improvvisazioni).

Le traiettorie di questo genere musicale hanno fin’ora intercettato raramente le nostra penisola; in Francia, all’ombra della torre Eiffel la scena è molto prolifica sulla scia degli originatori come St. Germani, in Inghilterra ci sono Bonobo e Mr Scruff, i Jazzanova sono tedeschi e altri nomi come RJD2 sono statunitensi.

In Italia in molti ricorderanno il successone estivo dei Gabin (un nu jazz più ballabile) che nel 2002 scalarono le classifiche di vendita col singolo “Doo uap, doo uap, doo uap”.

Anni dopo un nuovo collettivo tutto italiano nato recentemente si sta proponendo al pubblico più attento per il suo sound caldo e rilassante: sono i Sound Inc. il cui progetto mette insieme il tastierista Johnny Boy, la batteria di Hed, il bassista Nik e Bioshi Kun, campione del mondo nel 2009 ai campionati di scratch, ai piatti e ai controlli.

La loro formazione non ha ancora pubblicato album, probabilmente ne uscirà uno nel 2011; nel frattempo hanno collaborato con un grandissimo della musica hip hop come Dj Gruff producendo la base per una traccia (Uuu) del suo ultimo cd. In giro per la rete si trova però il video del loro primo singolo: “Color Refresh” [http://www.youtube.com/watch?v=fDEP3ujaKo0]

Info Sound Inc.: http://soundinc.blogspot.com

Luca Marinucci


blog comments powered by Disqus