Articolo

Mark Lambert e Jimmy Duchowny: tutti i colori del jazz brasiliano

Gli amanti del jazz e in generale i cultori della musica non possono assolutamente perdere l’evento che si terrà domani, mercoledì 18 giugno, presso l’Enoteca Rabezzana di Torino: Mark Lambert e Jimmy Duchowny anticiperanno di un paio di giorni l’inizio ufficiale dell’estate in una performance che riscalderà l’atmosfera con l’energia e il vigore dei ritmi brasiliani.

I due musicisti americani, da anni residenti in Brasile, vantano nel loro repertorio indimenticabili successi dei grandi della musica internazionale (U2, Bob Dylan, Dorival Caymmi, The Police, Rolling Stones, Jobim, George Gershwin,Cole PorterRay Charles e altri) e, rivisitando gli standard dell’ American Popular Song degli ultimi 75 anni, si esibiranno in un’ampia selezione musicale che si muove tra stili differenti come jazz, bossa nova, R & B, samba, funk, Baião e blues: un incontro fra molteplicità musicali che restituisce l’unicità di un vero momento artistico.

Mark Lambert vanta un'esperienza prestigiosa con musicisti del calibro di Astrud Gilberto, Regina Carter, Bebel Gilberto, Dave Douglas, Chris Potter, Bob Mintzer, Ute Lemper. Il suo ultimo CD, Under my Skin, è un mix di standard jazz tra atmosfere brasiliane, influenze arabe e world music.

Mark Lambert vanta un’esperienza prestigiosa con musicisti del calibro di Astrud Gilberto, Regina Carter, Bebel Gilberto, Dave Douglas, Chris Potter, Bob Mintzer, Ute Lemper. Il suo ultimo CD, Under my Skin, è un mix di standard jazz tra atmosfere brasiliane, influenze arabe e world music.

Dopo la partecipazione al  Stockamollan Swing Festival in Svezia e al Jazz Ascona in Svizzera, i due artisti regaleranno alla città di Torino uno spettacolo, che vede come direttore artistico Maria Luisa Gallo, i cui protagonisti indiscussi saranno arrangiamenti emozionanti, originali ed entusiasmanti.

Jimmy Duchowny è di origine statunitense ma vive in Brasile da oltre 25 anni dove è uno dei più attivi ed apprezzati batteristi jazz brasiliani; la sua intensa carriera conta collaborazioni con George Garzone, Toninho Horta, Phil Woods, Nico Assuncao.

Jimmy Duchowny è di origine statunitense ma vive in Brasile da oltre 25 anni dove è uno dei più attivi ed apprezzati batteristi jazz brasiliani; la sua intensa carriera conta collaborazioni con George Garzone, Toninho Horta, Phil Woods, Nico Assuncao.

 

 

Mercoledì 18 giugno, ore 18.30-21.30

Lambert – Duchowny Duo

Tra jazz e ritmi brasiliani

Spazio Rabezzana, via San Francesco d’Assisi 23/c, Torino

Ingresso: 13 euro con degustazione enogastronomica (è gradita la prenotazione)

Telefono: 011 543070

E-mail: info@enotecarabezzana.it

Web: enotecarabezzana.it

 

 

blog comments powered by Disqus