Articolo

L’ultima fatica di Brunori Sas: “Il cammino di Santiago in taxi”

brunori-sas-nuovo-album-volume-tre-santiago-taxi-uscitaBrunori Sas, pseudonimo di Dario Brunori, torna con un nuovo album carico dell’irriverenza che da sempre lo contraddistingue: Vol. 3, Il cammino di Santiago in taxi. L’album, prodotto dalla Picicca Dischi di proprietà dello stesso Brunori e distribuito da Sony, uscirà il prossimo 4 febbraio ma già da qualche settimana circola in rete il singolo Kurt Cobain che ne anticipa l’uscita. L’anteprima, visibile su youtube, ci conduce in un convento di un piccolo paesino della Calabria, luogo in cui l’album è stato interamente registrato, utilizzando lo studio mobile di Vinicio Capossela.

La musica del piano di Dario Brunori echeggia così in un luogo intimo ed essenziale, dove sullo sfondo immagini sacre accompagnano le note melanconiche del testo dedicate al leader dei Nirvana e «vivere è come sognare vi si può riuscire spegnendo la luce e andando a dormire»; queste le parole che Brunori, chiuso in un atteggiamento altezzoso, ci lancia addosso da dietro i suoi occhialoni e una barba sempre più folta.

Il trentaseienne, puro talento mediterraneo, sembra essere giunto a una sorta di maturità artistica e non a caso questo disco si preannuncia decisivo per la sua consacrazione nel novero dei cantautori italiani. Una strada tutta in salita, ma percorsa a piccoli passi, quella di Brunori: dalla fondazione nel 2003 del collettivo virtuale Minuzza fino al tour, ovunque sold-out, Brunori senza baffi terminato lo scorso settembre.

Dario Brunori è un cantautore dai toni scanzonati e pungenti che sa essere all’occorrenza dolce e romantico senza tuttavia mai eccedere. Caratteristiche queste che si rintracciano fin dal suo primo album Vol.1, racconto autobiografico e
generazionale, molto apprezzato dalla critica e vincitore, infatti, del Premio Ciampi e della Targa Tenco. La realtà quotidiana e le sue difficoltà si pongono invece al centro del secondo album Vol.2 Poveri Cristi di cui il pezzo Rosa, una storia di emigranti di seconda generazione e di sentimenti precari, è emblema. È nata una star, ultimissimo album, era stato colonna sonora dell’omonimo film di Lucio Pellegrini con Rocco Papaleo e Luciana Littizzetto.

Non ci resta, dunque, che aspettare qualche giorno per goderci l’ascolto
completo di Vol.3 Il cammino di Santiago in taxi, certi che Brunori Sas non avrà messo da parte la sua sprezzante ironia.

Intanto le date del prossimo tour sono già state tutte fissate:

6 marzo a Milano (Alcatraz)
8 marzo a Firenze (Auditorium Flog)
14 marzo a Torino (Hiroshima Mon Amour)
15 marzo a Genova(Teatro dell’Archivolto)
19 marzo a Padova (Alta fedeltà c/o Geoxino)
21 marzo a Bologna (Locomotiv Club)
22 marzo a Verona (Emporio Malkovich)
27 marzo a Cosenza (Teatro Auditorium Unical)
29 marzo a Roma (Atlantico)
4 aprile a Palermo (I Candelai)
5 aprile a Catania (Mercati Generali)
10 aprile a Perugia (Afterlife)
11 aprile a Napoli (Casa della musica)
12 aprile a Bari (Demodè)
18 aprile a Livorno (The Cage)
19 aprile a Teramo (Pin-up)

 

http://www.brunorisas.it/

blog comments powered by Disqus