Articolo

“Comin’ Closer”: nel panorama musicale internazionale risplende l’astro di Maryka

Ph. by P. Pagano

Photo by P. Pagano

Occhi grandi e sguardo da diva. Leleganza della voce, che ammalia e fa vibrare l’anima, e dell’atteggiamento sicuro che sembra appartenerle in maniera naturale. Il suo nome è Maryka, giovane promessa del panorama musicale internazionale, e  con il suo debut single Comin’ Closer, prodotto dall’etichetta discografica indipendente One More Lab e uscito lo scorso marzo, già brilla di luce propria nel firmamento della musica.

Una nuova star sospesa tra Italia e Inghilterra: partita da Benevento con una valigia colma di sogni, nella capitale britannica inizierà a collaborare con i dj, i producers e i musicisti dell’area pop soul più rappresentativi della città, fino ad arrivare all’importante incontro che darà una svolta eccezionale alla sua vita; proprio a Londra, infatti, l’artista verrà notata dalla casa discografica One More Lab che deciderà di produrla con una modalità diversa rispetto al sistema italiano. Registrato a Roma, il singolo di debutto sarà poi lavorato a Londra da John Davis, mastering engineer di importanti produzioni di artisti quali Paul Weller, The Cranberries, Lana Del Rey, Florence and the machine, Natalie Imbruglia, But for Lashes, Haim, Placebo, Pendulum e Rebecca Ferguson.

Una voce calda, decisa e dal timbro inconfondibile si presta a esperimenti musicali ricchi di contaminazioni e trova le sue icone ispiratrici in Ella Fitzgerald, Sara Vaughan, Etta James. In Comin’ Closer sanno convivere semplicità e ricercatezza, fondendosi in un unico spettro acustico ricco di pop, soul e richiami black. Un’esperienza uditiva che, se si tiene conto dello splendido video girato a Londra tra le vie di Camden town, la zona del Bankside e il Millennium Bridge, diventa anche visione, fruizione estetica. Qui un’importante presenza vocale e scenica trionfa per le strade di una città in continuo fermento. Un cuore pulsante fatto di luci, colori, frenesie e solitudini, il tutto tenuto insieme dal  ritmo raffinato ma deciso di un’artista di spessore.

Photo by P.Pagano

Photo by P.Pagano

Oltre alla first radio version, sono stati prodotti due Remix: il primo nasce da una collaborazione con The Blisters Boyz, duo francese molto conosciuto in Europa per i remix e featuring ai brani di Justice, As Animals e Madonna; il secondo è di Richard Parker, dj-arrangiatore che fa la spola tra Londra e Miami e collaboratore di “The Runners”, Dj producers pluri-nominati ai Grammy Awards per brani di Kelly Rowland, Mary J Blidge, Rita Ora, Rihanna, Cher Lloyd, Avril Lavigne, John Legend e Flo Rida.

Nell’attesa di ascoltare il primo EP di Maryka, la cui uscita è prevista  per il mese di ottobre, lasciatevi catturare dal carisma di Comin’ Closer: impossibile non rimanerne stregati!

Il progetto Maryka è disponibile su ITunes e tutti gli Stores Digitali su etichetta One More Lab (IT) /North2North(UK) su edizioni DW(IT)/BMI(USA).

Photo by P.Pagano

Photo by P.Pagano

 

Videoclip ufficiale: http://www.youtube.com/watch?v=6gIGf-LM1mI

Remix del singolo “Comin’ Closer”: http://www.youtube.com/watch?v=6gIGf-LM1mI

Link Spotify: http://open.spotify.com/album/56dxQTBGwH5YGfJOJhlJ1G

Spazio personale sul sito One More Lab: http://onemorelab.it/artist/labeloml/maryka.html

Pagina Fb Maryka: www.facebook.com/marykafanspace

Pagina Tw Maryka: www.twitter.com/MarKaOfficial

 

blog comments powered by Disqus