Articolo

Per un’estate al cinema – I consigli di Pauranka

Una ricchissima selezione di film per un’estate all’insegna del buon cinema

Ci sarà il caldo. Ci sarà il sole. Ci sarà il mare o anche la montagna. Eppure, ovunque sarete, troverete sicuramente il tempo di guardare un film al cinema o anche in DVD o Blueray. Un modo, certo, di trascorrere un pomeriggio o una serata alternativa senza rinunciare ad una passione o ad un intrattenimento che vi aggrada.

Durante questa prima metà del 2015 avete avuto modo di scrutare molte uscite in sala, ma ci sono film che non siete ancora riusciti a vedere? Vi piacerebbe guardare nuovamente, questa volta godendo della compagnia di un buon amico, un’opera che vi ha colpiti? Avete voglia di riscoprire i classici o di consigliare un capolavoro? Allora questa variegata selezione di pellicole fa al caso vostro!

1367995783-hollywood

Nella scelta siamo stati attenti e abbiamo valutato con cura la qualità dei lungometraggi, concentrandoci sulla presenza di una trama interessante capace di immergerci in dimensioni nuove, introverse, determinanti e anche reali. Ci siamo rivolti al nuovo ma anche al classico, perché non fa mai male. L’obiettivo è uno: condividere emozioni, tensioni e piaceri dei protagonisti. Misurarsi con i personaggi e rendersi parte integrante di un mondo parallelo, un luogo irreale in cui immergersi totalmente, seppur solo per poche ore, provando a sentirsi un tutt’uno con lo schermo davanti a noi.

Film da vedere:

Corri ragazzo corri: la tragica fuga di un bambino ebreo polacco. Intenso e forte.

La regola del gioco: un giornalista e una verità scottante. Una storia vera.

Mad Max – Fury of road: un uomo contro altri uomini in un futuro apocalittico. Il ritorno di Miller.

L’ultimo lupo: grandi scenari e una grande storia d’amore e di amicizia. Annaud è tornato.

Big eyes: una donna, un’arte e un mistero. Un inusuale Tim Burton.

Birdman: Un grande piano sequenza, un gruppo di attori e un formidabile protagonista. Da “Oscar”.

Vizio di forma: scanzonata storia di un detective improvvisato. Hippie noir.

Nessuno si salva da solo: una storia di coppia complessa e difficile. Tornano Castellitto e Mazzantini.

Samba: una vicenda delicata e interessante intorno alle relazioni umane. Con l’attore di Quasi amici.

Youth – La giovinezza: un compositore, un attore e intorno la natura svizzera. Un grande Sorrentino.

È arrivata mia figlia: un rapporto madre e figlia che non finisce di crescere. Leggero e ironico.

 

 

Ritornano i classici:

 

Barry Lyndon di Stanley Kubrick

Metropolis di Friz Lang

Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders

Non ci resta che piangere di Troisi e Benigni

Blade runner – Final cut di Ridley Scott

Il_cielo_sopra_Berlino

 

 

Buona visione!

 

http://www.mymovies.it/

blog comments powered by Disqus