Articolo

Deadpool: ironia, sangue e azione

Deadpool, il film dell’eroe/antieroe dei “comics” che si aggiunge a Spider Man, Captain America, Thor, Hulk, Iron Man e tanti altri…

Deadpool

Nell’ambito dei fumetti Marvel è definito il “mercenario chiacchierone” ed infatti non si può dar torto a chi ha voluto battezzare in tal modo Wade Winston Wilson o meglio Deadpool. Eroe/antieroe dei “comics”, è un personaggio venuto alla luce nel 1991 dalla coppia Fabian Nicieza e Rob Liefeld.

Da qualche giorno presso le sale di tutta Italia è così in programmazione il film dedicato a questo nuovo “hero” che si unisce, dunque, a Spider Man, Captain America, Thor, Hulk, Iron Man e tanti altri affascinanti personaggi estrapolati dai fumetti prodotti dal grande Stan Lee e Company. Deadpool narra la storia di Wade, mercenario di professione, che un giorno incontra la donna della sua vita e con la quale vivrà un’appassionante storia d’amore. Presto questa sua ironica e accesa relazione terminerà a causa della scoperta di una malattia inguaribile. Tra disperazione, alcol e autocommiserazione, Wade una sera viene avvicinato da uno strano individuo che gli fornirà l’opportunità non solo di debellare il cancro che lo ha colpito, ma allo stesso tempo di divenire immortale e invincibile. Dopo un’iniziale incredulità, Wade si sottoporrà a questa particolare terapia e in seguito ad una serie di torture perpetrate da uno scienziato inglese, che presto sarà suo nemico, il protagonista diventerà agilissimo e fortissimo, ma dovrà convivere con degli effetti collaterali “estetici”. Intanto il cattivo scienziato ha pensato bene di rapire la sua ragazza per poterlo ricattare a piacimento.

Deadpool, insomma, è un supereroe dotato di ironia bruciante e di violenza assoluta. Pur non facendo parte di quei personaggi importanti e formidabili della sfera Marvel, è comunque una personalità apprezzata dai fan e anche da coloro i quali ancora non hanno avuto modo di conoscerlo. Se andrete al cinema per vederlo, non vi cimenterete con il solito film fantastico e potente, ma con un qualcosa che è a metà strada tra Spider Man (il costume ricorda quello dell’Uomo Ragno), X-Men (sono presenti mutanti), Kick-Ass e magari alcuni film di Spike Lee e Kevin Smith. Ironia, crudeltà, demenzialità e azione sono gli ingredienti che potrebbero convincervi ad andare nelle sale per godere del buon vecchio Pool, Deadpool.

deadpool

Curiosità: Deadpool era già comparso in un altro film Marvel. Si tratta di X–Men le origini, Wolverine. Una prima versione di questo personaggio, si dice che non fosse tanto gradita dai fan.

Frasi: “Vi prego, non fatemi il super-costume verde…o animato!” Il protagonista è consapevole che suo malgrado, diverrà un eroe (o quasi).

Donne e violenza: Si circonda di belle donne Deadpool, diventando anche un’icona glamour ma anche un tipo chiacchierone e simpatico. Oltre alle belle donne, non manca una diretta violenza che è base essenziale di un contesto sociale fatto di furbi, duri, criminali e mutanti.

Ecco il trailer.

blog comments powered by Disqus