Selene Gagliardi

Nata a Roma nel 1989, fin da piccola ha una grande passione per i romanzi gialli e per quanto ruota intorno al mondo del crimine. Decide quindi, all’età di otto anni, che da grande sarà un’importante investigatrice privata, alla ricerca dei più temibili malfattori nostrani. Al liceo poi, in una calda mattinata di metà settembre, assiste all’analisi del quarto Spleen del maudit Baudelaire: come la santa Teresa berniniana, in preda ad un’estasi divina capisce che dovrà dedicarsi allo studio di quella che ritiene essere l’arte più bella del mondo: la letteratura. Laureata in Lettere alla Sapienza di Roma, ha collaborato con la casa editrice Editori Internazionali Riuniti. Vorrebbe Pirandello e Malerba come testimoni di nozze, ma sa che sarà impossibile: non ha ancora trovato l’anima gemella.

Il mare d’estate – racconti balneari

CONDIVIDI  Il mare d’estate – racconti balneari: un bagno rinfrescante nella letteratura italiana, una lettura perfetta per questa torrida stagione È arrivata l’estate, e con essa il tempo del sole abbacinante, delle scottature per la troppa esposizione al sole, delle vacanze e del riposo, nonché delle piacevoli letture. Proprio per […]

Librinfestival, una maratona di lettura permanente

CONDIVIDI «In autunno maturano i libri»: questo il motto della manifestazione Librinfestival che debutterà a Monterotondo con la sua prima edizione. Un evento culturale, nato dal grande amore per la lettura e il sapere, in grado di soddisfare tutti i palati letterari     Mancano solamente tre giorni alla presentazione […]

La Sposa giovane: l’immoto caos della vita familiare

CONDIVIDI Una storia avvincente, bizzarra e affascinante in cui stile sperimentale, narcisistico virtuosismo e feconda fantasia si incontrano per dar vita a un capolavoro della letteratura contemporanea: La sposa giovane di Alessandro Baricco     «[…] si cammina molto, e anche con coraggio, intuito, passione, e ciascuno per il proprio […]

Fori imperiali: Piero Angela ricostruisce la storia

CONDIVIDI La Roma di Augusto dialoga con la Roma odierna: grazie a un progetto di Piero Angela e Pietro Lanciano, fino al 1° novembre si potranno effettuare esplorazioni itineranti per scoprire come si presentavano i Fori Imperiali 2000 anni fa   Passeggiando in una primaverile giornata romana, migliaia di cittadini […]

“Into the woods”: Il bosco delle fiabe è il labirinto della vita

CONDIVIDI Into the woods di Rob Marshall, rifacimento filmico dell’omonimo musical di Broadway scritto da Stephen Sondheim e James Lapine nel 1986, è un romanzo di formazione in forma visiva e musicale che porta ognuno di noi ad una maggiore consapevolezza della propria vita e quotidianità C’era una volta, in una terra lontana lontana, […]

Marc Chagall: l’arte di illustrare e di vivere

CONDIVIDI Marc Chagall al Chiostro del Bramante dal 16 marzo al 26 luglio come non lo avete mai visto L’arte mi sembra essere soprattutto uno stato d’animo. Lo stile non è importante. Esprimersi lo è. La pittura deve avere un contenuto psicologico. Io stronco sul nascere ogni mio impulso decorativo. […]

L’audace colpo: Intervista a Marco Marsullo

CONDIVIDI Vecchiaia, viagra e rock ‘n’ roll. Marco Marsullo ci racconta il suo ultimo romanzo Rinchiusi come carcerati nella casa di riposo Villa delle Betulle, alle porte di Roma, gli anziani ospiti delle monache dell’ordine di santa Lavinia d’Oriente hanno solo un paio di opportunità per sopravvivere all’immoto scorrere del […]

Il mondo del cosplay: intervista a Tiziana De Amicis

CONDIVIDI Il mondo dei Cosplay raccontato da Tiziana De Amicis in un’intervista esclusiva a cura di Selene Gagliardi Recentemente inserito tra i lemmi del vocabolario Treccani, fa la sua comparsa anche negli ormai altrettanto rinomati Zanichelli, Devoto-Oli e Garzanti. La versione italiana di Wikipedia, inoltre, accorda alla spiegazione del fenomeno […]

You better watch out: “AAA cercasi Babbo Natale disperatamente” is coming to town!

CONDIVIDI   Ventuno differenti autori per ventuno graziosissime storie natalizie. Ventuno differenti penne per ventuno singolari e originalissimi stili, che caratterizzano e impreziosiscono ogni racconto, stagliandolo – ma al contempo armonizzandolo – nel corpus complessivo del volume. Ventuno mondi narrativi per un unico progetto, quello a cui l’editore Fabio Croce […]

“I Libri da leggere” – Finalisti Premio Strega 2014: “La vita in tempo di pace” di Francesco Pecoraro

CONDIVIDI   L’«acerbo vero» di Francesco Pecoraro: il suo ultimo romanzo tra politica, sesso e «male di vivere» Noi viventi siamo troppo caotici, Brandani, siamo conformazione, non forma, abbiamo contorni a-geometrici, mutevoli, indeterminati come quelli delle nuvole, come i confini delle nazioni sulle carte geografiche, come le chiome degli alberi… […]

“I libri da leggere” – Finalisti Premio Strega 2014: “Lisario o il piacere infinito delle donne” di Antonella Cilento

CONDIVIDI Il libretto era stato infatti scritto da un pagano che riferiva pratiche personali e licenziose, ma soprattutto sosteneva che la donna provasse piacere in misure che l’uomo non sarebbe mai stato capace di provare e che poteva arrivare a questo piacere senza alcun bisogno dell’uomo stesso, ripetendo l’esperienza infinite […]