Francesca Robertiello

"Sognava di fare il medico, ma si è appassionata al giornalismo. Metà calabrese, metà campana, si divide tra Roma, Padova e Milano. Ama la pittura ad olio, il tango argentino e la musica rock. Spera di vincere un premio Nobel con Alfonso V. Santagata e Alessio Belli. Dal 2011 al 2013 è caporedattore di Pauranka. Dal 2013 è direttore editoriale".

Sapienza Officina Start-up – Work in Progress

CONDIVIDI Roma. Si è da pochi mesi concretizzata l’idea di tre ragazzi  – Marwin J. Borst (nato a Monaco e trasferitosi in Italia a 13anni, laureato in Economia e laureando in Statistica), Giacomo Salerno (romano, studente di Economia alla Sapienza) , Valerio Marocchi (romano, studente di Scienze Naturali alla Sapienza) […]

Venezia 2019 salone europeo della cultura

CONDIVIDI Venezia – Dal 23 al 25 novembre, presso i Magazzini Ligabue, si terrà il salone europeo della cultura e del design. L’evento, più noto come Venezia 2019, ha come scopo precipuo quello di dimostrare ancora una volta quanto il capoluogo veneto meriti la candidatura a Capitale Europea della Cultura per il […]

“Io e te” di Bernardo Bertolucci

CONDIVIDI Lorenzo è un quattordicenne solitario. È nel pieno dell’adolescenza ed oltre all’età critica vive da sempre una condizione familiare un po’ particolare. Il padre, infatti, prima di stare con sua madre aveva avuto una figlia con una donna siciliana. Il ragazzo trascorre le sue giornate andando a scuola, litigando […]

Addio Gae Aulenti!

CONDIVIDI Si è spenta il primo novembre l’architetto, designer, restauratore e allestitore italiano di fama mondiale Gae Aulenti. Una perdita inestimabile nel mondo dell’arte in genere. Laureatasi presso il Politecnico di Milano nel 1953, Aulenti  fece i primi passi proprio nel contesto urbano del capoluogo lombardo inserendosi nella corrente neoliberty. […]

I libri da leggere – “Il profumo” di Patrick Süskind

CONDIVIDI Siamo nella Francia del  diciottesimo secolo e il protagonista è un uomo dall’aspetto deforme: Jean-Baptiste Grenouille: «Qui dunque, nel luogo più puzzolente di tutto il regno, il 17 luglio 1738 nacque Jean-Baptiste Grenouille». Generato tra gli scarti di pesce andato a male e successivamente abbandonato da una madre condannata a […]

La lontananza che fa riflettere

CONDIVIDI Stare lontani da qualcosa o da qualcuno può portare con sé lati positivi e lati negativi. Certamente, per qualcuno intendiamo persone care (familiari, amici, fidanzati), mentre per qualcosa principalmente luoghi o posti (casa, paese natio, montagne, mare, ecc.). Un dato è certo: finché non ci si allontana da queste […]

Università e lavoro: due universi separati

CONDIVIDI Quando mi iscrissi, nel 2006, alla Facoltà di Lettere, presso “La Sapienza” di Roma, una delle prime sensazioni che ho provato era lo spaesamento che si percepisce quando si mette piede per la prima volta in un posto dove tutto è confuso, altamente confuso: non si capiva, ad esempio, […]

Quando i limiti non esistono più

CONDIVIDI Lei si chiama A. L’ho incontrata per caso davanti ad una copisteria di Padova. Mancavano pochi minuti alle 14 e il mio umore non era al massimo. Lei mi sorride e mi dice: «Non temere, tra poco riaprirà!». Io le sorrido a mia volta e dopo averla ringraziata per […]

Il teatro romano di Trieste

CONDIVIDI Due settimane fa mi trovavo a Trieste per motivi di lavoro. Durante una pausa i colleghi residenti o domiciliati nella città mi hanno portata di fronte ad un teatro romano, meraviglia dell’antichità. La struttura, risalente probabilmente all’Età Augustea, fu rimaneggiata nella seconda metà del I sec. d.C. ad opera […]

I libri da leggere: “Devozione” di Antonella Lattanzi

CONDIVIDI “Devozione” (Einaudi Stile Libero Big, 2010) è un romanzo che narra due vicende parallele: quella d’amore tra i due protagonisti, Pablo e Nikita, studenti fuorisede, e quella dell’eroina. La protagonista femminile, Nikita (Vera De Marco), barese e di famiglia altolocata, è una studentessa di Lettere a Roma ormai un […]