Francesca Robertiello

"Sognava di fare il medico, ma si è appassionata al giornalismo. Metà calabrese, metà campana, si divide tra Roma, Padova e Milano. Ama la pittura ad olio, il tango argentino e la musica rock. Spera di vincere un premio Nobel con Alfonso V. Santagata e Alessio Belli. Dal 2011 al 2013 è caporedattore di Pauranka. Dal 2013 è direttore editoriale".

Art therapy: colorare non è (solo) un gioco da bambini

CONDIVIDI Spopola l’art therapy tra gli adulti. La nuova tendenza creativa dimostra che colorare aiuta a liberare la mente e ad eliminare lo stress quotidiano “Chi l’ha detto che colorare è un’attività per bambini”? Recita così l’introduzione della raccolta che Giunti dedicata alla creatività antistress. Vi ricordate, da piccoli, quanti libri […]

Kandinskij a Milano: sinestesie, colori, astrazioni

CONDIVIDI Sarà fruibile fino al 9 luglio la mostra “Kandinskij. Il Cavaliere Errante” al Mudec di Milano. Un viaggio interattivo alla scoperta dell’evoluzione della pittura di uno dei massimi esponenti dell’astrattismo mondiale Il colore è un mezzo di esercitare sull’anima un’influenza diretta. Il colore è un tasto, l’occhio il martelletto […]

Onorate il Vile: dopo vent’anni il tour commemorativo

CONDIVIDI Correva l’anno 1996 quando è uscito “Il Vile” dei Marlene Kuntz. Da gennaio 2017 parte il tour per celebrare i 20 anni di uno dei dischi più significativi della band di Cuneo “Tre di tre! la mischia gaia di vipere” (3 di 3). “Retrattile comparsa dritta agli occhi miei […]

“Girl in a band”, Kim Gordon oltre l’autobiografia

CONDIVIDI Un libro che è anche un viaggio nell’America degli anni ’90: da L.A. a New York incontrando i più importanti musicisti e artisti di quel decennio “Ma una cosa la sapevo: mi piaceva esibirmi su un palco”. Non chiamatela semplicemente autobiografia. Girl in a band (Minimum Fax, 2016) è molto […]

Le cose che non so di te: solitudini e riscatti

CONDIVIDI Christina Baker Kline dà voce a solitudini imposte, dure, ingiuste. Un romanzo toccante che approfondisce le dinamiche di bambini orfani, che crescono più in fretta del previsto e che non smettono mai di sognare, a forza di profonde ferite interiori, per trovare un degno posto nel mondo Chiamatelo caso, […]

Che sapore ha la gloria?

CONDIVIDI Risale al 1963 il romanzo di Yukio Mishima, illustre scrittore giapponese, che narra di Fusako e Noboru Kuroda, dei loro vuoti e delle loro speranze “Il vero pericolo sta nella vita stessa. Il vivere è un caotico intreccio di fatti che a ogni istante riporta l’esistenza al primitivo disordine […]

“Anna”, il grande ritorno di Niccolò Ammaniti

CONDIVIDI Lasciarsi, dopo essersi tanto amati, è struggente, ma ritrovarsi è confortante. Cinque lunghi anni hanno diviso Niccolò Ammaniti dai suoi lettori. Ma ora lo scrittore è tornato per riconquistarli con Anna, una storia curiosa e commovente   «Anna dovette spiegare al fratello cos’era la morte. Erano circondati da cadaveri, […]