Articolo

David Letterman e la storia dello show

Fine di un’era per la tv americana: dopo 33 anni, 6.028 puntate e 16 Emmy Award, David Letterman lascia il timone del “Late Show”

David Letterman 1

Sarà difficile dimenticare un conduttore, produttore e comico del calibro di David Letterman, una figura carica di ironia capace di farsi amare in più parti del globo partendo proprio dalla Grande Mela. Il suo show è tra i più imitati al mondo e anche in Italia alcuni programmi sembrano riprendere le sembianze di ciò che il caro David ha per più di trent’anni esportato dagli States. Il “Late Show”, così chiamato, è andato in onda dal 1982 fino al 1993 sulla NBC per poi approdare sulla CBS, mostrando un personaggio come Letterman che duetta con tante brillanti e famose personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e della politica. Pensare che si sono esibite band rock stellari come i Rem, i Nirvana, i Pearl Jam, i Kiss o musicisti del calibro di Bob Dylan, James Brown e B.B. King, da poco scomparso, e anche Presidenti degli Stati Uniti d’America come Bill Clinton, George Bush e Barack Obama.

David Letterman

Indimenticabile anche l’apparizione di Roberto Benigni fresco di Oscar per La vita è bella (pur se non è da trascurare la presenza del comico toscano in una puntata dell ’86), con il quale era logico assaporare l’intesa e la simpatia scaturita da due mondi diversi che prima o poi si sarebbero incontrati.

Letterman ha deciso quindi di staccare la spina all’età di 68 anni lasciando spazio a un nuovo conduttore, il comico Stephen Colbert. Così, dopo 33 anni, 6.028 puntate e 16 Emmy Awards, il buon vecchio David ha deciso di andare in pensione salutando a modo suo il pubblico spesso deliziato dalla sua simpatia, la sua sagacia, il suo essere anche vero e diretto e mostrando anche dei lati alle volte deboli del suo essere prima uomo, poi comico e conduttore. Nell’ultima sua apparizione non sono mancati ospiti speciali come Alec Baldwin, l’amico Bill Murray e i Foo Fighters che si sono esibiti con la loro Everlong che vi proponiamo attraverso questo bellissimo video.

blog comments powered by Disqus